Latest Posts

Palermo una città che sorprende

Un giro della sorprendente Palermo a Bordo tra due amici entrambi con Royal Enfield.

Un piccolo problema

Nel tragitto “Da Roma a Roma, faccio un giro e torno” ogni tanto ascolto un pò di musica.Oggi ho ascoltato un cinque,...

Perseverare è la chiave giusta.

Tutti dicevano non si può fare e a volte l'ho pensato anche io Ma la perseveranza premia sempre. Sempre

Ciao Malta, Ciao Gozo

Un saluto alle due tartarughe Malta e Gozo. E' un semplice arrivederci, ma mi mancheranno.

A bordo dell’Amerigo Vespucci

Pelle d’oca quando si sale sulla Vespucci…
Semplicemente la più bella Nave del Mondo..
Prima il suo motto era “Saldi nella furia dei venti e degli eventi” , oggi è cambiato…
Ma entrambi d’effetto.

“non chi comincia
ma chi persevera”

E’ questo il motto che si trova a bordo nei suoi corridoi lungo la navata. L’amerigo Vespucci è semplificante la nave più bella al mondo. Il veliero è la nave più anziana in servizio nella Marina Militare interamente costruita e allestita presso il Regio Cantiere Navale di Castellamare di Stabia. Impostato lo scafo il 12 maggio 1930, è stata varata il 22 febbraio 1931.

La Nave è una nave a Vela con motore, con tre alberi verticali, trinchetto, maestra e mezzana, tutti dotati di pennoni e vele quadre, più il bompresso sporgente a prora, a tutti gli effetti un quarto albero.

Il porto di assegnazione è La Spezia.


Ebbi la fortuna di incontrarla per caso nel porto di Bergen.
mi ci precipitai..

L’emozione si sente forte ancor prima di salirci a bordo. La fila è lunga ma vi posso assicurare che ne vale veramente la pena attendere.
I turisti friggono dall’attesa.

Nel 1962 queste la nave incontro nelle acque del Mar Mediterraneo la portaerei USS Indipendence, e la portaerei statunitense lampeggiò con il segnale luminoso, chiedendo:

“Chi siete?”

Al che dall’Amerigo Vespucci rispose:

“Nave scuola Amerigo Vespucci, Marina Militare Italiana”

e la risposta americana rimase negli annali per sempre:

“Siete la nave più bella del Mondo”

Latest Posts

Palermo una città che sorprende

Un giro della sorprendente Palermo a Bordo tra due amici entrambi con Royal Enfield.

Un piccolo problema

Nel tragitto “Da Roma a Roma, faccio un giro e torno” ogni tanto ascolto un pò di musica.Oggi ho ascoltato un cinque,...

Perseverare è la chiave giusta.

Tutti dicevano non si può fare e a volte l'ho pensato anche io Ma la perseveranza premia sempre. Sempre

Ciao Malta, Ciao Gozo

Un saluto alle due tartarughe Malta e Gozo. E' un semplice arrivederci, ma mi mancheranno.

RIMANIAMO IN CONTATTO

Rimani aggiornato su tutto quello che si realizza in Onematch, lascia la tua migliore mail.