Latest Posts

Produci novità

Produrre novità ogni giorno rende Vivi. Produci Novità.

Onematch: un modo di pensare

Onematch: un modo di pensare nato nel 2007. Un pensiero che stimola la crescita personale. Un pensiero che da la scossa. Uno schiaffo che ci sveglia.

Quale è la tua medaglia d’oro?

Vincere la tua medaglia d'oro non è il vincere su tutti ma vincere su te stesso. Il massimo risultato con il massimo delle tue prestazioni.

Il coach e il mare

Il coach e il mare: un monologo creato da due coach allo scopo di esortare tutti noi a curare mente e corpo contemporaneamente.

Brucia le navi

Brucia le navi

Questo fu l’ordine del condottiero Hernan Cortes che diede ai capitani della sua flotta.
Intorno ai primi anni del 500 egli partì per andare con soltanto 11 navi e 508 soldati. Si diresse verso la costa messicana allo scopo di conquistare l’impero azteco.

Appena sbarcarono sulla costa, il generale notò che le navi del suo esercito erano state ormeggiate con la prua rivolta verso il mare.
Perché “parcheggiare” le navi in questo modo?
Nel caso di sconfitta l’esercito sarebbe stato pronto a risalire sulle imbarcazioni per poter ripartire immediatamente verso la patria.

Hernan Cortes non accettò nemmeno lontanamente questa possibilità e diede l’ordine tassativo di bruciare tutte le sue navi.

Il suo equipaggio lo fece e chiese il perché di questo folle gesto.
Con una flemma unica e con tanta risolutezza il generale rispose:
“Non abbiamo nessun altra possibilità se non quella di sconfiggere il nemico e di ritornare a casa con le use navi”.

Nessuna possibilità

Nessuna possibile alternativa: vincere o morire.
Brucia le navi!
Quale è stata la sorta dell’esercito invasore?
Ovviamente Hernan Cortes vinse la battaglia.

Quando non ci sei creano alternative e si ha solo un’unica scelta, non esiste la possibilità di ripensarci ( vivere o morire).
In questo caso si pensa solo alla vittoria e al successo, dimenticando le eventuali paranoie sul cosa fare in caso di sconfitta.

Brucia le navi

Lanciati su una cosa sola, senza piano B.
Le opportunità non si aspettano, ma si cercano e si conquistano. L’impegno richiede coraggio. E senza paura non c‘è coraggio.
A volte grazie alla paura si smette di pensare ai rischi e si salta verso l’ignoto.
E se ti venisse in mente “Non starò facendo un cavolata?”

Beh, mio caro, non hai la possibilità di pensarlo. Questo non può accadere.

Non hai tempo di pensare in questi casi, anzi pensi solo ad arrivare quindi generi successo e vittoria.

Ringraziamo il condottiero e per questo suo insegnamento: Brucia le navi.

Latest Posts

Mio figlio compie 3 mesi

Da Roma a Roma faccio un giro e torno compie tre mesi

Produci novità

Produrre novità ogni giorno rende Vivi. Produci Novità.

Onematch: un modo di pensare

Onematch: un modo di pensare nato nel 2007. Un pensiero che stimola la crescita personale. Un pensiero che da la scossa. Uno schiaffo che ci sveglia.

Quale è la tua medaglia d’oro?

Vincere la tua medaglia d'oro non è il vincere su tutti ma vincere su te stesso. Il massimo risultato con il massimo delle tue prestazioni.

RIMANIAMO IN CONTATTO

Rimani aggiornato su tutto quello che si realizza in Onematch, lascia la tua migliore mail.