Latest Posts

Palermo una città che sorprende

Un giro della sorprendente Palermo a Bordo tra due amici entrambi con Royal Enfield.

Un piccolo problema

Nel tragitto “Da Roma a Roma, faccio un giro e torno” ogni tanto ascolto un pò di musica.Oggi ho ascoltato un cinque,...

Perseverare è la chiave giusta.

Tutti dicevano non si può fare e a volte l'ho pensato anche io Ma la perseveranza premia sempre. Sempre

Ciao Malta, Ciao Gozo

Un saluto alle due tartarughe Malta e Gozo. E' un semplice arrivederci, ma mi mancheranno.

Un giorno a Firenze

La libertà non si può spiegare.
Ce ne sono diversi tipi.
Prendiamone uno ad esempio.
Decidere all’improvviso di partire e di andare due giorni lontano da tutti … potrebbe essere una forma di libertà ?
Tanti sono stanchi della vita frenetica e tanti dicono:
“Ora prendo un auto, un aereo e me ne vado via per due giorni?” Ma chi realmente lo fa?

Io l ho fatto. Macchina e due gironi a Firenze a godermi un piccolo spicchio di libertà… La libertà non manca… mancano uomini liberi

Firenze è una delle città più belle del mondo. Fu la meta della mia prima fuga da Roma , quando ero piccolo, con gli amici.
A nemmeno 18 anni me ne uscii con i miei amici in una serata Romana:
” Ragazzi, perchè non ce ne andiamo a Firenze a prendere un caffè?”.
Ovviamente detto fatto.
Eravamo in 4. Uno solo aveva la patente e guidava.
Che poi, riflettendoci la macchina non era nemmeno la sua. Era del padre di Massimo, che prestava la macchina ad EMiliano per scorazzare in giro anche me ed Alessio.

Una Fiat Tempra. Chiamata il “Temprone”. Distrutta da Massimo pochi anni dopo per aver pensato in una via di Roma di essersi incarnato in Ayrton Senna.
Ovviamente come dei perfetti idioti abbiamo fatto Roma-Firenze volando sull’Autostrada in cerca della velocità massima.
Eravamo cretini, che ci volte fare.

Arrivammo a Firenze in piena Nottata ci prendemmo un caffè e tornammo a Roma tutti mezzi addormentati.
La città era deserta, ma era ancor più affascinante.
Fu quella la prima volta che vidi Firenze, una delle più belle città del mondo.

E quella per me fu la prima vera scoperta della libertà. Quella in cui mi sono ribellato, quella in cui mi sono lanciato nel vuoto.
Quella in cui ho rischiato la vita, non solo per la velocità in auto con gli amici deficienti, ma per la gambizzazione in piazza da vanti al quartiere di mio padre per la fuga segreta .

Ed invece non fu così, fu semplicemente una delle più belle notti della mia vita in cui per la prima volta ho sentito il vero odore della Libertà.

Latest Posts

Palermo una città che sorprende

Un giro della sorprendente Palermo a Bordo tra due amici entrambi con Royal Enfield.

Un piccolo problema

Nel tragitto “Da Roma a Roma, faccio un giro e torno” ogni tanto ascolto un pò di musica.Oggi ho ascoltato un cinque,...

Perseverare è la chiave giusta.

Tutti dicevano non si può fare e a volte l'ho pensato anche io Ma la perseveranza premia sempre. Sempre

Ciao Malta, Ciao Gozo

Un saluto alle due tartarughe Malta e Gozo. E' un semplice arrivederci, ma mi mancheranno.

RIMANIAMO IN CONTATTO

Rimani aggiornato su tutto quello che si realizza in Onematch, lascia la tua migliore mail.