Latest Posts

Una piega diversa

Prende una piega diversa il viaggio “da Roma a Roma”. Dopo lo “scarico”, arrivano progetti, idee, pensieri nuovi. Arriva il momento di elaborare contenuti.

Un piccolo bilancio

Una somma parziale dei primi 10 giorni del Viaggio “da Roma a Roma, faccio un giuro e torno”. Un vero riassunto, altrimenti, vi avrei incollato qui per giorni.

Palermo una città che sorprende

Un giro della sorprendente Palermo a Bordo tra due amici entrambi con Royal Enfield.

Un piccolo problema

Nel tragitto “Da Roma a Roma, faccio un giro e torno” ogni tanto ascolto un pò di musica.Oggi ho ascoltato un cinque,...

Una piega diversa


14esimo giorno di viaggio.
Mi trovo in una stanza all’ultimo piano di un hotel sito in una delle piazze principali, di un paese pugliese mai sentito prima di ieri: Corato.
Molto, molto grazioso.

È l’alba. Non importa la stanchezza o cosa si è fatto la sera prima.
Oramai la mattina ci si sveglia senza sveglia molto presto.

Cosa si fa per prima cosa quando si aprono gli occhi?
Uno screening di tutti i dolori che si posseggono.
Spalla, chiappe e sopratutto la schiena.
Si, nonostante questa sia continuamente “stretchata”, i quasi 3000 km si sentono un po’.
Metteteci anche che ci siamo zavorrati ben bene in questi 10 giorni di prelibatezze locali, ed ecco che qualche dolorino aumenta.

Ma prometto che nei prossimi giorni starò piu attento.  O almeno ci proverò.

La prima metà del viaggio è stato una scoperta continua, un divertimento continuo, uno “scaricare continuo”.
Un turbinio di emozioni misto a paure, gioie, scoperte, aspettative.
È stato un continuo scaricare sulla strada tutto uno stress che è stato accumulato nei mesi precedenti.
Sia per il lavoro a causa della situazione Covid, ma anche per l’organizzazione di questo viaggio.

Si, perché non ho deciso di partire solo.
Ho deciso di partire con chiunque abbia voluto salire in sella con me, e questo comportava qualche responsabilità e accortezza in più.

Tuttavia, non sono affatto mancati i momenti di solitudine.
In cui sono stato solo con telefoni spenti insieme al suono della Rossa o magari, in un qualche ristorante ad osservare la gente.
Si perché il senso che più ha goduto in questo viaggio è stato la vista.
Vorrei far parlare le mie lenti a contatto al rientro.

Ora siamo qui.
In questa camera stupenda in ginocchioni sul letto a provare ad allungare la schiena mentre scrivo con un fantastico iPad queste parole.
Il viaggio sta cambiando.
Divertente, solare, dinamico come prima, ma molto piu introspettivo.
Quello che si doveva “svuotare” è stato svuotato e pulito.

Ora, si riempie, ora si pensa seriamente.
Ora si inizia a costruire a macinare a elaborare a programmare.

Tra 15 giorni è  Capodanno ( 1 settembre) e come ben sappiamo tutti, il primo di settembre si inizia un nuovo anno “lavorativo” e non solo.

Iniziamo ad avvicinarci al “Lo faccio a settembre”. 
Ecco, appunto, iniziamo a darci da fare.
Diamo una piega diversa ai nostri pensieri.


Il casco in questi giorni dovrà contenere bei pensieri costruttivi, progetti, elaborazioni, imprese nuove.
In questi ultimi chilometri è cambiato il pensiero all’interno di questo, l’adrenalina aumenta ancor di più per al voglia di fare.

Il viaggio da Roma a Roma prende un’altra piega, una piega diversa.
Chiunque sia dietro di me, in sella, si prepari anche lui.

Perché Settembre si avvicina.
e ci faremo trovare Pronti, preparati e sopratutto Decisi.

Punto

Latest Posts

Una piega diversa

Prende una piega diversa il viaggio “da Roma a Roma”. Dopo lo “scarico”, arrivano progetti, idee, pensieri nuovi. Arriva il momento di elaborare contenuti.

Un piccolo bilancio

Una somma parziale dei primi 10 giorni del Viaggio “da Roma a Roma, faccio un giuro e torno”. Un vero riassunto, altrimenti, vi avrei incollato qui per giorni.

Palermo una città che sorprende

Un giro della sorprendente Palermo a Bordo tra due amici entrambi con Royal Enfield.

Un piccolo problema

Nel tragitto “Da Roma a Roma, faccio un giro e torno” ogni tanto ascolto un pò di musica.Oggi ho ascoltato un cinque,...

RIMANIAMO IN CONTATTO

Rimani aggiornato su tutto quello che si realizza in Onematch, lascia la tua migliore mail.